Tutte

SIMEST – TRANSIZIONE DIGITALE O ECOLOGICA


Dettaglio del bando


  • Italia
  • Attivo dal: 27/07/2023
  • Scadenza: 31/12/2024
  • Micro, Piccole, Medie Imprese
  • Tasso agevolato
  • Tutte

Introduzione

SIMEST offre un'importante agevolazione per sostenere le piccole e medie imprese italiane nella transizione verso modelli di business digitali e sostenibili. Questo supporto è fondamentale per migliorare la competitività delle imprese sui mercati internazionali e per promuovere la sostenibilità ambientale. In questo articolo, esploreremo i criteri di ammissibilità, le spese ammissibili e i vantaggi dell'intervento agevolativo offerto da SIMEST.

Soggetti Beneficiari

Per beneficiare dell'agevolazione, le imprese richiedenti devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Sede Legale e Operativa in Italia: L'impresa deve avere sia la sede legale che operativa all'interno del territorio italiano.
  • Registro delle Imprese: L'azienda deve essere regolarmente registrata presso il registro delle imprese e in stato di attività, con almeno due bilanci depositati.
  • Fatturato da Esportazione: L'impresa deve possedere un fatturato da esportazione pari almeno al 10% dell'ultimo bilancio. Nel caso in cui l'impresa sia una PMI produttiva, il fatturato da esportazione deve essere pari almeno al 3% dell'ultimo bilancio, e l'impresa deve far parte di una filiera produttiva coinvolgente almeno tre imprese clienti.

Sono escluse dall'iniziativa le imprese che appartengono alle seguenti categorie:

  • SEZIONE A - Agricoltura, Silvicoltura e Pesca (tutte le attività)
  • SEZIONE C – Attività Manifatturiere (esclusivamente le attività delle classi: 10.11 e 10.12)

Interventi Ammissibili

L'intervento agevolativo di SIMEST ha l'obiettivo di finanziare spese per l'innovazione digitale e la transizione ecologica, o entrambe, per rafforzare il patrimonio delle imprese e aumentare la loro competitività sui mercati internazionali. Inoltre, l'agevolazione mira a promuovere l'adozione di modelli di business sostenibili e rispettosi dell'ambiente.

Forma dell'Agevolazione

L'importo dell'intervento agevolativo è composto da un finanziamento agevolato e un cofinanziamento fino a un massimo di € 100.000. L'entità dell'importo minimo agevolato è di €10.000,00, mentre l'importo massimo è determinato dal valore più basso tra il 35% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci e gli importi forfettari basati sulla dimensione dell'impresa, fino a un massimo di €5.000.000,00.

Spese Ammissibili

Le spese ammissibili per l'intervento agevolativo includono:

Transizione Digitale:

  • Integrazione e Sviluppo Digitale dei Processi Aziendali: Investimenti per adottare soluzioni digitali che migliorino l'efficienza e l'automazione dei processi aziendali.
  • Modelli Organizzativi e Gestionali in Ottica Digitale: Implementazione di nuovi modelli organizzativi e gestionali basati sulla tecnologia digitale.
  • Investimenti in Attrezzature Tecnologiche e Programmi Informatici: Acquisto di attrezzature tecnologiche all'avanguardia e programmi informatici per migliorare la produttività e l'efficacia.
  • Consulenze in Ambito Digitale: Supporto da parte di un digital manager o consulenti specializzati nell'implementazione di strategie digitali.
  • Disaster Recovery e Business Continuity: Adozione di misure di sicurezza informatica per garantire la continuità operativa dell'azienda.
  • Blockchain dei Processi Aziendali: Utilizzo della tecnologia blockchain per garantire la tracciabilità e la sicurezza dei processi aziendali.
  • Formazione legata all'Industria 4.0: Corsi di formazione per il personale aziendale sull'utilizzo di tecnologie avanzate legate all'Industria 4.0.

Transizione Ecologica:

  • Sostenibilità Ambientale e Sociale: Investimenti per migliorare l'efficienza energetica e idrica, mitigare gli impatti climatici e promuovere la sostenibilità ambientale e sociale.
  • Certificazioni Ambientali: Spese legate all'ottenimento e al mantenimento di certificazioni ambientali che attestano l'impegno dell'impresa per la sostenibilità.
  • Consulenze Professionali per Verifiche di Conformità: Spese per consulenze specializzate per garantire la conformità alle normative ambientali nazionali.

Esclusioni

Sono escluse dal finanziamento le spese connesse all'esportazione, alla costituzione e gestione di una rete di distribuzione, nonché le spese correnti connesse all'attività di esportazione.

Presentazione della Domanda

Le spese devono essere sostenute a partire dalla data di ricezione dell'esito della domanda ed entro 24 mesi dalla data di stipula. Le domande di contributo dovranno essere compilate esclusivamente online dal 27 luglio 2023 fino ad esaurimento delle risorse, sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Conclusioni

L'intervento agevolativo di SIMEST per la transizione digitale o ecologica offre alle piccole e medie imprese italiane l'opportunità di migliorare la propria competitività sui mercati internazionali e di adottare modelli di business sostenibili. Grazie a questo supporto, le imprese possono realizzare investimenti strategici nell'innovazione digitale e nella sostenibilità ambientale, posizionandosi in modo vantaggioso in un'economia sempre più globalizzata e attenta all'ambiente. Questa agevolazione rappresenta un'importante leva per promuovere la crescita sostenibile delle imprese italiane e il progresso verso un futuro più verde e digitale.

Altri bandi in Italia


In Corso


REGIONE PUGLIA- FONDO GARANZIE MUTALISTICHE

25.03.2024

FINALITA' E OBIETTIVI Il bando intende: promuovere lo sviluppo delle PMI, anc...

INVITALIA - Bonus Export Digitale Plus

12.04.2024

FINALITA’ ED OBIETTIVI Il bando intende promuovere e sviluppare l’attivit&a...

MIMIT- SCOPERTA IMPRENDITORIALE

31.12.2024

SOGGETTI BENEFICIARI Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese: di qualsi...

AGENZIA DELLE ENTRATE – BONUS PUBBLICITA’ 2024

31.03.2024

SOGGETTI BENEFICIARI Possono partecipare le imprese; i lavoratori autonomi; g...

MIMIT – INVESTIMENTI SOSTENIBILI 4.0

16.10.2024

Nel mondo in costante evoluzione degli affari, le imprese italiane devono rimanere a...

SIMEST – TEMPORARY MANAGER: GUIDA ALL'INTERNALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE

31.12.2024

Introduzione Le aziende italiane che desiderano espandere la propria presenza sui merca...

SIMEST – CERTIFICAZIONI E CONSULENZE: ESPANSIONE INTERNAZIONALE

31.12.2024

Introduzione Le aziende italiane che desiderano espandere la propria presenza sui merca...

SIMEST – INSERIMENTO NEI MERCATI ESTERNI

31.12.2024

Introduzione SIMEST offre sostegno finanziario alle imprese italiane per favorire l'...

SIMEST – FIERE ED EVENTI: PARTECIPAZIONE INTERNAZIONALE

31.12.2024

Introduzione SIMEST offre importanti agevolazioni alle aziende italiane per partecipare...

SIMEST – E-COMMERCE: COMMERCIO ELETTRONICO NEI MERCATI ESTERI

31.12.2024

Introduzione SIMEST offre agevolazioni alle piccole e medie imprese italiane per l'...

INVITALIA - FONDO PER IL SOSTEGNO DELLE ECCELLENZE DELLA GASTRONOMIA ITALIANA

30.04.2024

FINALITA’ ED OBIETTIVI Il bando intende promuovere e sostenere le imprese di ecce...

BANDO NUOVA SABATINI - INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI, 4.0 E GREEN

31.12.2024

Soggetti beneficiari Micro, Piccole e Medie Imprese che rispettano i seguenti requ...

ISI INAIL 2023- INCENTIVI PER LE IMPRESE CHE INVESTONO IN SICUREZZA

30.05.2024

Il bando ISI INAIL 2023 ha i seguenti obiettivi: Incentivare le imprese a reali...

INVITALIA – ON- OLTRE NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

31.12.2024

SOGGETTI BENEFICIARI Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese: costituit...

INVITALIA - BANDO RESTO AL SUD

31.12.2024

Soggetti Beneficiari   Possono beneficiare del contributo i soggetti che, alla ...

BANDO SMART&START ITALIA

31.12.2024

Soggetti Beneficiari   Possono presentare domanda le start-up innovative che, a...