Tutte

MIMIT - PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO (SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE)


Dettaglio del bando


  • Italia
  • Attivo dal: 10/09/2024
  • Scadenza: 31/12/2025
  • Micro, piccole, medie e grandi Imprese, Centri di ricerca
  • Fondo perduto
  • Tutte

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese di qualsiasi dimensione con almeno due bilanci approvati al momento della presentazione della domanda di agevolazioni, che esercitano attività industriali, agroindustriali, artigiane, di servizi all’industria e i Centri di ricerca, che presentano progetti singolarmente o in forma congiunta.

 

AMBITI DI INTERVENTO

Gli interventi attuabili devono rispettare i principi DNSH, quindi non devono arrecare un danno significativo all’ambiente, né per quanto riguarda le attività finanziate, né per quanto riguarda il loro progetto e risultato

Inoltre, i progetti ammessi a finanziamento, devono:

  • prevedere spese e costi ammissibili non inferiori a 3 milioni e non superiori a 20 milioni di euro;
  • avere una durata non inferiore a 12 mesi e non superiore a 36 mesi;
  • essere avviati successivamente alla presentazione della domanda di agevolazioni.

Inoltre, i progetti ammissibili devono:

  • rispettare il requisito della qualità, quindi avere:
  1. una validità tecnica misurata in termini di contenuti tecnico-scientifici, industriali e di avanzamento delle conoscenze nello specifico ambito di attività;
  2. una rilevanza dei risultati attesi;
  3. e un grado di innovazione, misurato come l’abilità di apportare cambiamenti tecnologici radicali nei prodotti o processi produttivi.
  • Avere un certo impatto, valutato sulla base dei seguenti elementi:
  1. potenzialità economica;
  2. potenzialità di sviluppo;
  3. impatto industriale;
  4. impatto sociale dei progetti.

 

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese e i costi per:

  • il personale dell’impresa proponente quali tecnici, ricercatori e altro personale ausiliario, nella misura in cui sono impiegati nelle attività di ricerca e di sviluppo oggetto del progetto. Sono esclusi i costi del personale con mansioni amministrative, contabili e commerciali;
  • gli strumenti e le attrezzature, nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto di ricerca e sviluppo;
  • i servizi di consulenza, di ricerca contrattuale e gli altri servizi utilizzati per l’attività del progetto di ricerca e sviluppo, inclusa l’acquisizione o l’ottenimento dei risultati di ricerca;
  • le spese generali relative al progetto;
  • i materiali utilizzati per lo svolgimento del progetto.

Relativamente agli ultimi due titoli di spesa, l’importo complessivo delle stesse spese è determinato su base forfettaria, nella misura del 20% totale dei costi ammissibili

Il soggetto beneficiario deve dotarsi di un sistema di contabilità atta a tenere separate tutte le transazioni relative al progetto; I costi sostenuti per sviluppo sperimentale devono essere rilevati separatamente da quelli per ricerca industriale.

Le spese e i costi effettivamente sostenuti devono essere comprovati da fatture quietanzate o da documenti contabili di valore probatorio equivalente, ad eccezione di quanto previsto per le spese generali, per le spese per materiali e per le spese del personale dipendente.

 

FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Le agevolazioni sono concedibili, nella forma di:

  • finanziamenti agevolati a valere sul fondo rotativo per il sostegno alle imprese (FRI) per una percentuale massima del 50% delle spese e dei costi ammissibili, con associato un finanziamento bancario di importo non inferiore al 20% delle spese. In caso di accesso da parte di piccole e medie imprese, alla maggiorazione del contributo alla spesa, il finanziamento è concesso al 40% delle spese e dei costi ammissibili;
  • contributi alle spese così suddivisi:
  1. 30% per le piccole imprese;
  2. 25% per le medie imprese;
  3. 15% per le grandi imprese;
  4. 10% sia per i progetti realizzati nelle regioni del Mezzogiorno sia per i progetti che prevedono partenariati.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le agevolazioni sono concesse tramite una procedura valutativa a sportello, a partire dal 10/09/2024.

È inoltre prevista una procedura di compilazione, che si può effettuare dal 02/09/2024.

 

Altri bandi in Italia


In Corso


SIMEST - POTENZIAMENTO MERCATI AFRICANI

31.12.2025

FINALITA' E OBIETTIVI L'intervento è finalizzato alla realizzazione di i...

INVITALIA - DIGITAL TRANSFORMATION

31.12.2025

FINALITÀ E OBIETTIVI La misura si propone di favorire i processi di trasformazio...

AUTOIMPIEGO CENTRO-NORD ITALIA

31.12.2025

PROGETTI AMMESSI A FINANZIAMENTO Tale misura intende sostenere l’avvio di attivit...

INVITALIA - RESTO AL SUD 2.0

31.12.2025

FINALITA’ E OBIETTIVI Con la pubblicazione del Decreto-legge n. 60/2024 (Decreto ...

MIMIT- PIANO TRANSIZIONE 5.0

31.12.2025

SOGGETTI BENEFICIARI Possono beneficiare di tale misura: tutte le imprese residen...

MIMIT- SCOPERTA IMPRENDITORIALE

31.12.2024

SOGGETTI BENEFICIARI Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese: di qualsi...

MIMIT – INVESTIMENTI SOSTENIBILI 4.0

16.10.2024

Nel mondo in costante evoluzione degli affari, le imprese italiane devono rimanere a...

SIMEST – TEMPORARY MANAGER: GUIDA ALL'INTERNALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE

31.12.2024

Introduzione Le aziende italiane che desiderano espandere la propria presenza sui merca...

SIMEST – TRANSIZIONE DIGITALE O ECOLOGICA

31.12.2024

Introduzione SIMEST offre un'importante agevolazione per sostenere le piccole e med...

SIMEST – CERTIFICAZIONI E CONSULENZE: ESPANSIONE INTERNAZIONALE

31.12.2024

Introduzione Le aziende italiane che desiderano espandere la propria presenza sui merca...

SIMEST – INSERIMENTO NEI MERCATI ESTERNI

31.12.2024

Introduzione SIMEST offre sostegno finanziario alle imprese italiane per favorire l'...

SIMEST – FIERE ED EVENTI: PARTECIPAZIONE INTERNAZIONALE

31.12.2024

Introduzione SIMEST offre importanti agevolazioni alle aziende italiane per partecipare...

SIMEST – E-COMMERCE: COMMERCIO ELETTRONICO NEI MERCATI ESTERI

31.12.2024

Introduzione SIMEST offre agevolazioni alle piccole e medie imprese italiane per l'...

BANDO NUOVA SABATINI - INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI, 4.0 E GREEN

31.12.2024

Soggetti beneficiari Micro, Piccole e Medie Imprese che rispettano i seguenti requ...

INVITALIA – ON- OLTRE NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

31.12.2024

SOGGETTI BENEFICIARI Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese: costituit...

INVITALIA - BANDO RESTO AL SUD

31.12.2024

Soggetti Beneficiari   Possono beneficiare del contributo i soggetti che, alla ...

BANDO SMART&START ITALIA

31.12.2024

Soggetti Beneficiari   Possono presentare domanda le start-up innovative che, a...