Tutte

UNIONCAMERE LOMBARDIA - NUOVA IMPRESA 2023


Dettaglio del bando


  • Lombardia
  • Attivo dal: 27/04/2023
  • Scadenza: 28/03/2024
  • MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE, LAVORATORI AUTONOMI
  • Fondo perduto
  • Tutte

UNIONCAMERE Lombardia ha emesso un nuovo avviso pubblico per sostenere le nuove imprese e i lavoratori autonomi nella regione. Questa iniziativa mira a favorire la creazione e lo sviluppo di micro, piccole e medie imprese, fornendo un supporto finanziario per l'avvio di nuove attività e l'acquisto di strumenti necessari per il loro sviluppo.

 

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda le seguenti categorie di imprese e lavoratori autonomi:

  • Micro, piccole e medie imprese che sono state attivate e iscritte al Registro delle Imprese dopo il 1° ottobre 2022, e con partita IVA attivata entro dodici mesi dalla data di iscrizione al Registro delle Imprese.
  • Lavoratori autonomi con partita IVA individuale che non sono iscritti al Registro delle Imprese, hanno attivato la partita IVA a partire dal 1° ottobre 2022 e hanno il domicilio fiscale in Lombardia. In questo caso, la categoria delle imprese agromeccaniche registrate presso la Regione Lombardia è ammissibile indipendentemente dal codice ATECO.

 

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili per l'agevolazione sono le seguenti:

Spese in conto capitale:

  • Acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature e arredi nuovi, incluse le spese per il montaggio, il trasporto, la manodopera e la realizzazione di strutture collegate.
  • Acquisto di software gestionali, applicazioni aziendali e altre soluzioni software, licenze d'uso, servizi software di tipo cloud e saas, brevetti e licenze d'uso sulla proprietà intellettuale, fino al 60% delle spese totali del progetto.
  • Acquisto di hardware (esclusi smartphone e cellulari).
  • Registrazione e sviluppo di marchi, brevetti e certificazioni di qualità.

Spese in conto corrente:

  • Oneri notarili e costi relativi alla costituzione dell'impresa (al netto di tasse, imposte, diritti e bolli anticipati dal notaio o consulente).
  • Onorari per consulenze e prestazioni relative all'avvio dell'impresa nei settori di marketing e comunicazione, logistica, produzione, organizzazione aziendale, sistemi informativi, gestione d'impresa, contrattualistica, contabilità, fiscalità e consulenze specialistiche per marchi, brevetti e certificazioni di qualità.
  • Canoni di locazione per la sede legale e operativa della nuova impresa.
  • Sviluppo di un piano di comunicazione, progettazione del logo aziendale, creazione del sito internet, registrazione del dominio, piano di lancio dell'attività, strumenti di comunicazione e promozione come pubblicità radiofonica, televisiva, cartellonistica, sui social network, banner su siti di terzi, Google Ads e materiali pubblicitari.

Ogni impresa o professionista può presentare una sola domanda di agevolazione. Le spese ammissibili devono essere sostenute e documentate a seguito dell'avvio dell'impresa o dell'attività di lavoro autonomo, a partire dalla data di attribuzione della partita IVA fino al 31 dicembre 2023.

 

FORMA DELL'AGEVOLAZIONE

L'agevolazione sarà concessa sotto forma di un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili, nel limite massimo di €10.000. I progetti devono prevedere un investimento minimo di €3.000.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande possono essere presentate dal 27/04/2023 al 28/03/2024, salvo esaurimento delle risorse stanziate.

 

Conclusioni

L'Unioncamere Lombardia offre un'opportunità preziosa per le nuove imprese e i lavoratori autonomi nella regione. Grazie a questo avviso pubblico, è possibile ottenere un supporto finanziario per l'avvio dell'attività e l'acquisto di strumenti necessari per lo sviluppo. Approfittate di questa opportunità per realizzare i vostri progetti imprenditoriali e contribuire alla crescita economica della Lombardia.

 

FAQ

  • Chi può presentare domanda per questa agevolazione?

Risposta: Possono presentare domanda le nuove imprese e i lavoratori autonomi con partita IVA attiva, che soddisfano i requisiti specificati nell'avviso.

  • Quali spese sono ammissibili per l'agevolazione?

Risposta: Sono ammissibili spese per beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi, software gestionali, brevetti, licenze d'uso, consulenze, costi di costituzione dell'impresa, canoni di locazione e sviluppo di un piano di comunicazione.

  • Qual è l'importo massimo del contributo a fondo perduto?

Risposta: L'importo massimo del contributo è di €10.000, corrispondente al 50% delle spese ammissibili.

  • Qual è il periodo di presentazione delle domande?

Risposta: Le domande possono essere presentate dal 27/04/2023 al 28/03/2024, fino all'esaurimento delle risorse disponibili.

  • Ci sono requisiti specifici per l'investimento minimo?

Risposta: Sì, i progetti devono prevedere un investimento minimo di €3.000.

Per ulteriori informazioni e per presentare la domanda, consultate il sito web ufficiale di UNIONCAMERE Lombardia.

Altri bandi in Lombardia


In Scadenza


Nessun bando in scadenza trovato

24.02.2024

Qui troverai la lista dei bandi regionali in scadenza