Tutte

REGIONE LOMBARDIA – RICERCA E INNOVA 2023


Dettaglio del bando


  • Lombardia
  • Attivo dal: 18/01/2024
  • Scadenza: 02/02/2024
  • PMI e Micro Imprese
  • Fondo perduto
  • Tutte

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni le PMI con sede operativa in Lombardia o che intendano costituirla entro la stipula del contratto di agevolazione, regolarmente iscritte e attive al registro delle imprese con almeno due bilanci approvati.

 

AMBITI DI INTERVENTO

Sono ammissibili progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale (nell’ambito dei quali possono essere ricomprese anche attività di innovazione e/o trasformazione digitale come super-computing, tecnologie quantistiche, tecnologie block chain,ecc..). Gli interventi ammissibili dovranno afferire ad uno degli 8 ecosistemi, 27 macrotematiche e 92 priorità.

Per essere ammissibili, i progetti devono:

  • essere realizzati nell’ambito di una sede operativa in territorio lombardo;
  • prevedere un importo di spesa non inferiore a euro 80.000 €;
  • essere avviati successivamente alla data di presentazione della domanda di partecipazione al bando.

 

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per:

  • il personale;
  • i costi relativi a strumentazione e attrezzature nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto;
  • i costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato;
  • i costi dei materiali, delle forniture e di prodotti analoghi imputabili al progetto;
  • le spese generali supplementari (costi indiretti).

I progetti devono essere realizzati entro 18 mesi dalla data di pubblicazione sul BURL (Bollettino Ufficiale Regione Lombardia) del decreto di concessione dell’agevolazione, salvo eventuale proroga motivata massima di 6 mesi.

 

FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Le agevolazioni saranno concesse in forma mista, composta in parte da un finanziamento agevolato e in parte da un contributo a fondo perduto. I progetti presentati devono avere un valore minimo di 80.000 € e prevedere una durata massima di 18 mesi.

Le agevolazioni sono previste fino al 80% delle spese ammissibili, per un ammontare comunque non superiore a 800.000 €, e in particolare:

  • per PMI: il 70% sotto forma di finanziamento agevolato e il restante 10% sotto forma di contributo a fondo perduto;
  • per startup e PMI innovative: il 65% sotto forma di finanziamento agevolato e il restante 15% sotto forma di contributo a fondo perduto;
  • per “progetti green”: il 60% sotto forma di finanziamento agevolato e il restante 20% sotto forma di contributo a fondo perduto.

Il tasso nominale annuo di interesse applicato al finanziamento è fisso ed è pari allo 0,5%. La durata del finanziamento agevolato è compresa tra un minimo di 3 anni e un massimo di 7 anni con un periodo di preammortamento massimo fino all’erogazione del saldo e in ogni caso non superiore a 30 mesi.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le agevolazioni sono concesse tramite una procedura valutativa a graduatoria, a partire dalle ore 10:30 del 18 gennaio 2024 e sino alle ore 15:00 del 2 febbraio 2024.

Altri bandi in Lombardia


In Scadenza


Nessun bando in scadenza trovato

24.02.2024

Qui troverai la lista dei bandi regionali in scadenza