Tutte

CCIAA CREMONA – BANDO VOUCHER DIGITALI I4.0 2023


Dettaglio del bando


  • Lombardia
  • Attivo dal: 03/07/2023
  • Scadenza: 31/07/2023
  • MICRO, PICCOLE, MEDIE IMPRESE
  • Fondo perduto
  • Tutte

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda le Micro, Piccole e Medie imprese,attive ed iscritte al Registro delle imprese, con sede legale e/o operativa nella circoscrizione territoriale di competenza della CCIAA di Cremona.

 

ATTIVITÀ FINANZIABILI

I progetti devono riguardare almeno una delle tecnologie di innovazione digitale 4.0 riportate nel successivo elenco 1 – inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi – ed eventualmente una o più tecnologie dell’Elenco 2, purché propedeutiche o complementari a quelle previste all’Elenco 1:

 Elenco 1:

  • robotica avanzata e collaborativa;
  • manifattura additiva e stampa 3D;
  • prototipazione rapida;
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa(realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • interfaccia uomo-macchina;
  • simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • integrazione verticale e orizzontale;
  • Internet delle cose (IoT) e delle macchine;
  • Cloud, High Performance Computing - HPC, fog e quantum computing;
  • Soluzioni di cyber security e business continuity (es. CEI – cyber exposure index,vulnerability assessment, penetration testing etc);
  • big data e analisi dei dati;
  • soluzioni di filiera per l’ottimizzazione della supply chain e della value chain;
  • soluzioni per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività aziendali e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, CRM, ERP, ecc);
  • intelligenza artificiale;
  • blockchain.

 Elenco 2:

  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
  • sistemi fintech;
  • sistemi EDI, electronic data interchange;
  • geolocalizzazione;
  • tecnologie per l’in-store customer experience;
  • system integration applicata all’automazione dei processi;
  • tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
  • programmi di digital marketing;
  • soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica;
  • connettività a Banda Ultralarga;
  • sistemi per lo smart working e il telelavoro;
  • sistemi di e-commerce;
  • soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita.

 

SPESE AMMISSIBILI

a) Consulenza erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati dei servizi;

b) Formazione erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati o tramite soggetto individuato dal fornitore qualificato, riguardante una o più tecnologie tra quelle previste al punto “Interventi. agevolabili”.

c) Investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto. Devono essere riferiti alla sede legale e/o operativa localizzata nella provincia di Cremona.

 

FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, sotto forma di voucher, fino ad un importo massimo di € 10.000.

L’investimento minimo deve essere di € 5.000.

L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 50% delle spese ammissibili.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Non è più possibile presentare domanda a causa della chiusura dello sportello.

Altri bandi in Lombardia


In Scadenza


Nessun bando in scadenza trovato

24.02.2024

Qui troverai la lista dei bandi regionali in scadenza