Turismo

UNIONCAMERE LOMBARDIA - TURISMO 2023: TRANSIZIONE DIGITALE E SOSTENIBILE


Dettaglio del bando


  • Lombardia
  • Attivo dal: 05/09/2023
  • Scadenza: 12/10/2023
  • Micro, piccole e medie imprese
  • Fondo perduto
  • Turismo

SOGGETTI BENEFICIARI

Il bando Unioncamere Lombardia - Turismo 2023 mira a sostenere le micro, piccole e medie imprese aventi sede legale e/o operativa nei territori di Bergamo, Brescia, Como-Lecco, Cremona, Milano Monza Brianza e Lodi, Varese con codice ATECO in elenco. L'agevolazione prevede investimenti funzionali alle due Misure previste: Misura A e Misura B.

 

OGGETTO DELL’AGEVOLAZIONE

In particolare sono ammissibili investimenti funzionali alle seguenti due misure:

Misura A: Soluzioni digitali per migliorare l'offerta turistica

La Misura A consiste nell'utilizzo di soluzioni digitali per migliorare l'offerta turistica e la quantità e qualità dei dati disponibili per l'analisi della concorrenza. Le spese ammissibili comprendono l'acquisto di beni e attrezzature, investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici, licenze d'uso, canoni e servizi software di tipo cloud, spese di consulenza, audit, certificazioni e adozione di protocolli e sistemi di reporting per la sostenibilità ambientale.

Misura B: Soluzioni per la sostenibilità, turismo outdoor e accessibilità

La Misura B mira a favorire la sostenibilità ambientale delle strutture e dei servizi offerti, lo sviluppo delle strutture e dei servizi per il turismo outdoor (cicloturismo, turismo sull'acqua, escursionismo) e il turismo accessibile. Le spese ammissibili comprendono l'acquisto di beni e attrezzature, investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici, licenze d'uso, canoni e servizi software di tipo cloud, spese di consulenza, audit, certificazioni e adozione di protocolli e sistemi di reporting per la sostenibilità ambientale.

 

SPESE AMMISSIBILI

Tutte le spese sono ammissibili dal 18 settembre 2023 mentre gli investimenti e le attività devono essere realizzati entro il 30 aprile 2024. Le spese ammissibili comprendono l'acquisto di beni e attrezzature, investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici, licenze d'uso, canoni e servizi software di tipo cloud, spese di consulenza, audit, certificazioni e adozione di protocolli e sistemi di reporting per la sostenibilità ambientale, spese di formazione collegate agli investimenti.

 

FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili. L'investimento minimo è fissato in 3.000 euro per la Misura A - soluzioni digitali e 3.000 euro per la Misura B - soluzioni per la sostenibilità, turismo outdoor e accessibilità. Il contributo massimo concedibile è pari a 5.000 euro per la Misura A e 5.000 euro per la Misura B. Non è prevista la cumulabilità con altri aiuti pubblici concessi per gli stessi costi ammissibili.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande di contributo potranno essere presentate dal 5 settembre 2023 al 12 ottobre 2023. È prevista una procedura a sportello secondo l'ordine cronologico di presentazione della domanda.

 

CONCLUSIONI

Non è più possibile presentare domanda a causa della chiusura dello sportello.

 

FAQ

  • Chi può partecipare al bando Unioncamere Lombardia - Turismo 2023?

Possono partecipare le micro, piccole e medie imprese aventi sede legale e/o operativa nei territori di Bergamo, Brescia, Como-Lecco, Cremona, Milano Monza Brianza e Lodi, Varese con codice ATECO in elenco.

  • Quali sono le Misure previste dal bando?

Le Misure previste dal bando sono Misura A e Misura B.

  • Cosa prevede la Misura A?

La Misura A prevede l'utilizzo di soluzioni digitali per migliorare l'offerta turistica e la quantità e qualità dei dati disponibili per l'analisi della concorrenza.

  • Cosa prevede la Misura B?

La Misura B mira a favorire la sostenibilità ambientale delle strutture e dei servizi offerti, lo sviluppo delle strutture e dei servizi per il turismo outdoor e il turismo accessibile.

  • Quali sono le spese ammissibili per le due Misure?

Le spese ammissibili comprendono l'acquisto di beni e attrezzature, investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici, licenze d'uso, canoni e servizi software di tipo cloud, spese di consulenza, audit, certificazioni e adozione di protocolli e sistemi di reporting per la sostenibilità ambientale.

 

Altri bandi in Lombardia


In Scadenza


Nessun bando in scadenza trovato

23.02.2024

Qui troverai la lista dei bandi regionali in scadenza