Tutte

REGIONE LOMBARDIA – SOSTEGNO STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE E NON ALBERGHIERE


Dettaglio del bando


  • Lombardia
  • Attivo dal: 04/05/2023
  • Scadenza: 29/06/2023
  • MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE
  • Fondo perduto
  • Tutte

SOGGETTI BENEFICIARI

IN CASO DI RIQUALIFICAZIONE DI STRUTTURA RICETTIVA ALBERGHIERA O NON ALBERGHIERA GIÀ ESISTENTE

Possono presentare domanda le micro, piccole e medie imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • sede operativa attiva in Lombardia;
  • che esercitano attività ricettiva, ricettiva non alberghiera all’aria aperta, ricettiva non alberghiera.

 

IN CASO DI NUOVA STRUTTURA RICETTIVA

Possono presentare domanda i soggetti che dichiarano l’intenzione di esercitare,  entro e non oltre la richiesta di erogazione del saldo/unica soluzione di SCIA o altro titolo abilitativo, una delle seguenti tipologie di attività ricettiva con sede operativa in Lombardia:

  • ricettiva alberghiera;
  • ricettiva non alberghiera;
  • ricettiva non alberghiera all’aria aperta.

 

ATTIVITÀ FINANZIABILI

I progetti ammissibili riguardano una o più tipologie di intervento di:

  • riqualificazione di struttura ricettiva alberghiera o non alberghiera in forma imprenditoriale esistente alla data di presentazione della domanda (fa fede la SCIA o altro titolo abilitativo);
  • realizzazione di nuova struttura ricettiva alberghiera o non alberghiera in forma imprenditoriale, anche a partire da un’altra attività ricettiva o economica che si intende riconvertire (fa fede SCIA o altro titolo abilitativo da ottenere entro e non oltre la richiesta di erogazione del saldo).

 

SPESE AMMISSIBILI

  • Arredi, macchinari e attrezzature hardware e software;
  • opere edili-murarie e impiantistiche;
  • progettazione e direzione lavori delle opere edili-murarie e impiantistiche;
  • spese generali.

Sono ammissibili le spese sostenute dalla data di presentazione della domanda di adesione, purché funzionali e collegate al progetto di investimento ammesso.

 

FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un contributo fondo perduto fino ad un massimo del 50% delle spese complessive ammissibili entro l’importo massimo concedibile:

  • pari a € 500.000 in caso di applicazione del “Regime quadro regionale per il sostegno alle imprese presenti sul territorio regionale colpite dalla crisi”;
  • pari a € 200.000 in caso di applicazione del “Regolamento De Minimis”.

 L’investimento minimo non deve essere inferiore a € 80.000.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande potranno essere presentate dal 4/05/2023 al 29/06/2023 e saranno valutate con procedura valutativa a graduatoria.

 

Altri bandi in Lombardia


In Scadenza


Nessun bando in scadenza trovato

25.06.2024

Qui troverai la lista dei bandi regionali in scadenza