Industria

REGIONE LOMBARDIA - BANDO NUOVA IMPRESA


Dettaglio del bando


  • Lombardia
  • Scadenza: 20/12/2021
  • MPMI
  • Fondo perduto
  • Industria

Soggetti Beneficiari

 

Possono beneficiare del contributo le MPMI del commercio, terziario, manifatturiero e artigiani dei medesimi settori che aprano una nuova attività (sede legale e operativa) in Lombardia dopo il 26/07/2021. Possono accedere al contributo anche le nuove imprese iscritte all’Albo delle imprese agro-meccaniche di Regione Lombardia.

 

I beneficiari devono essere inoltre in possesso dei seguenti requisiti a partire dalla data di presentazione della domanda:

  • essere in regola con l’iscrizione al Registro delle imprese ed essere attive con sede in Lombardia;
  • per le nuove imprese artigiane, essere iscritte alla sezione speciale del Registro Imprese delle Camere di Commercio;
  • essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori come attestato dal DURC on line.

 

Forma dell’agevolazione

 

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, a parziale copertura delle spese sostenute (al netto di IVA), del 50% calcolato su una spesa ammissibile minima di € 5.000,00.

Il contributo massimo erogabile è pari ad € 10.000,00.

 

È possibile presentare una sola richiesta di contributo per soggetto beneficiario.

 

Spese Ammissibili

 

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa per l’avvio della nuova impresa:

 

  • onorari notarili e costi relativi alla costituzione d'impresa
  • onorari per prestazioni e consulenze relative all'avvio d'impresa, nei seguenti ambiti:
    • marketing e comunicazione;
    • logistica;
    • produzione;
    • personale, organizzazione, sistemi informativi e gestione di impresa;
    • contrattualistica;
    • contabilità e fiscalità;
  • acquisto di beni strumentali/macchinari/attrezzature/arredi nuovi, anche finalizzati alla sicurezza, incluse le spese per il montaggio/trasporto/manodopera e le relative opere murarie strettamente collegate. Le spese devono riguardare esclusivamente beni durevoli, non di consumo e strettamente funzionali all'attività svolta;
  • acquisto di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali, licenze d’uso e servizi software di tipo cloud e saas e simili, brevetti e licenze d’uso sulla proprietà intellettuale, nella misura massima del 50% della spesa totale di progetto;
  • acquisto di hardware (sono escluse le spese per smartphone e cellulari);
  • registrazione e sviluppo di marchi e brevetti e per le certificazioni di qualità e relative spese per consulenze specialistiche;
  • canoni di locazione della sede legale e operativa della nuova impresa;
  • sviluppo di un piano di comunicazione (progettazione del logo aziendale, progettazione e realizzazione sito internet, registrazione del dominio, progettazione piano di lancio dell'attività) e strumenti di comunicazione e promozione (es. messaggi pubblicitari su radio, TV, cartellonistica, social network, banner su siti di terzi, Google Ads, spese per materiali pubblicitari, etc);
  • spese generali riconosciute in maniera forfettaria nella misura massima del 7% delle spese di cui ai precedenti punti.

 

Si precisa che le suddette spese devono:

 

  • essere sostenute successivamente il 26/07/2021
  • essere sostenute e entro la data di presentazione della domanda;

 

Scadenza

 

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 14.30 dell’1/12/2021 e sino alle ore 12.00 del 20/12/2021, salvo chiusura anticipata per esaurimento delle risorse disponibili.

Altri bandi in Lombardia


In Scadenza


Nessun bando in scadenza trovato

30.11.2021

Qui troverai la lista dei bandi regionali in scadenza

© 2021 Incentivalab Srl - P.IVA 08500990729
|

Media Partner: Aulab Srl