Tutte

CCIAA FORLI’-CESENA-RIMINI – BANDO DI CONCESSIONE CONTRIBUTI FIERE 2023


Dettaglio del bando


  • Emilia Romagna
  • Attivo dal: 06/02/2023
  • Scadenza: 31/03/2023
  • Micro, Piccole, Medie impresse
  • Fondo perduto
  • Tutte

SOGGETTI DESTINATARI

 Microimprese, piccole e medie imprese delle province di Forlì-Cesena e Rimini.

Le imprese devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • abbiano una localizzazione iscritta al Registro Imprese della Camera di commercio della Romagna;
  • non rientrino nel campo di esclusione (pesca, acquacoltura e produzione primaria di prodotti agricoli).

Sono esclusi:

  •  i Consorzi, sia con attività interna che esterna;
  • le società strumentali, controllate direttamente o indirettamente da Pubbliche Amministrazioni o altri soggetti pubblici.

 

INTERVENTI FINANZIABILI E SPESE AMMISSIBILI

Le manifestazioni ammesse al contributo sono  le fiere internazionali organizzate all’estero con qualifica internazionale o le fiere in Italia (limitatamente a quest’ultime, con qualifica internazionale certificata, secondo la norma ISO 25639:2008.).

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:

 Nel caso di fiere in presenza:

  • noleggio e allestimento dell’area espositiva (compresi gli eventuali servizi e forniture opzionali quali energia elettrica, pulizia spazio espositivo, assicurazioni obbligatorie, ecc);
  • hostess e interpreti;
  • trasporto di campionari specifici utilizzati esclusivamente in occasione della manifestazione fieristica, compresi gli oneri assicurativi e spese per i servizi di facchinaggio o di trasporto del materiale nell’ambito dello spazio fieristico;
  • spese per noleggio di impianti audio-visivi, di attrezzature e strumentazioni varie a supporto dell’attività di comunicazione, promozione nello spazio fieristico;
  • spese per la realizzazione di materiale pubblicitario e promozionale, anche di tipo multimediale, strettamente connesse alla partecipazione alla fiera;
  • spese per la realizzazione di prodotti virtuali e vetrine interattive ad integrazione del materiale fisico esposto e per migliorare la customer experience, strettamente connesse alla partecipazione alla fiera;
  • servizi digitali per ottimizzare l’agenda degli incontri e per monitorare l’efficacia dell’investimento legato alla partecipazione all’evento fieristico;

Nel caso di fiere virtuali:

  • iscrizione alla fiera e ai relativi servizi, consulenze in campo digital, hosting, sviluppo piattaforme per la virtualizzazione;
  • servizi specialistici per la progettazione e la produzione di contenuti digitali connessi alla partecipazione alla fiera;
  • servizi digitali per ottimizzare l’agenda degli incontri e la gestione degli eventi e delle attività collegate, nonché per monitorare l’efficacia dell’investimento legato alla partecipazione all’evento fieristico.

Per ciascuna impresa sarà ammessa una sola richiesta di contributo a fronte della partecipazione ad una manifestazione fieristica organizzata nel periodo ricompreso tra il 01.01.2023 e il 31.12.2023.

FORMA DELL'AGEVOLAZIONE

L'agevolazione è concessa nella forma del contributo a fondo perduto fino al 50% a copertura delle spese ammesse e sarà computato fino ad un massimo di:

  • €2.000,00 per partecipazioni in presenza a fiere in Italia, Repubblica di San Marino e Unione Europea;
  • € 4.000,00 per partecipazioni in presenza a fiere extra Unione Europea;
  • €2.000,00 per partecipazioni a fiere virtuali.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande potranno essere presentate dal 06/02/2023 al 31/03/2023, salvo chiusura anticipata delle risorse stanziate.

Altri bandi in Emilia Romagna


In Scadenza


Nessun bando in scadenza trovato

25.07.2024

Qui troverai la lista dei bandi regionali in scadenza