Tutte

REGIONE EMILIA ROMAGNA - PROMOZIONE PER L'EXPORT E PER EVENTI FIERISTICI 2022


Dettaglio del bando


  • Emilia Romagna
  • Scadenza: 29/07/2022
  • Micro, Piccole e Medie Imprese
  • Fondo perduto
  • Tutte

Soggetti beneficiari

Micro, piccole e medie imprese iscritte e attive al Registro delle imprese, aventi sede legale o unità operativa in Regione Emilia-Romagna.

Le imprese devono esercitare attività industriale di produzione di beni e servizi (esclusa l’impresa agricola).

Possono partecipare al bando anche le imprese che in fase di presentazione della domanda non abbiano sede legale e unità operativa in Emilia-Romagna, purché si impegnino ad aprire l’unità operativa in cui svolgere il progetto sul territorio regionale entro 3 mesi dalla data di adozione dell’atto di concessione del contributo.

 

Spese ammissibili

  • B2B ED EVENTI: adesione a eventi promozionali, incontri di affari, b2b in forma fisica o virtuale, collettivi e di livello internazionale, organizzati da soggetti terzi con comprovata esperienza in ambito internazionale. Gli eventi non possono essere organizzati dal beneficiario, né essere a suo esclusivo beneficio, ma essere eventi a favore di diversi soggetti partecipanti.
  • FIERE INTERNAZIONALI: partecipazione a fiere all’estero o in Italia (in quest’ultimo caso solo a fiere con qualifica “internazionale”), di natura fisica o virtuale.

Nel caso di fiere in presenza sono ammessi i seguenti costi: affitto spazi, noleggio allestimento (incluse le spese di progettazione degli stand), gestione spazi, trasporto merci in esposizione e assicurazione delle stesse, ingaggio di hostess/interpreti.

Nel caso di fiere virtuali sono ammessi i seguenti costi: iscrizione alla fiera e ai relativi servizi, consulenze in campo digital, hosting, sviluppo piattaforme per la virtualizzazione, produzione di contenuti digitali, accordi onerosi con media partners, spese di spedizione dei campionari.

Alle spese sopra elencate si applicano i seguenti vincoli:

  • le spese per la partecipazione alle fiere sono ammissibili solo se l’impresa partecipa come espositore (non sono ammesse le spese per partecipazioni indirette tramite distributori o imprese del gruppo o consorzi);
  • le spese per la partecipazione alle fiere non sono ammissibili se fatturate da agenti, distributori o importatori dell’impresa beneficiaria;
  • le spese si intendono al netto di bolli, imposte o qualsiasi altro onere o commissione;

Sono ammissibili solo i costi necessari per la realizzazione del progetto e corrispondenti alle tipologie di spesa ammesse al momento dell’approvazione della domanda.

I costi devono riferirsi ad attività svolte entro le seguenti date: dal 1° gennaio 2022 (inizio progetto) al 31 dicembre 2022 (fine progetto).

Sono comunque ammesse le spese riferite ad anticipi pagati prima della data di inizio progetto sopra citata, esclusivamente per la prenotazione dello spazio espositivo/adesione nelle fiere o negli eventi previsti dal progetto che si svolgeranno nel 2022.

Le spese devono essere interamente sostenute (quietanziate) entro la data di presentazione della rendicontazione delle spese, e comunque entro e non oltre il 20 febbraio 2023, termine ultimo per presentazione della rendicontazione.

 

Forma dell’agevolazione

Il contributo regionale viene concesso a fondo perduto nella misura del 100% delle spese ammissibili, fino all’importo di € 10.000,00.

 

Presentazione della domanda

È possibile presentare la domanda di contributo dal 12/07/2022 e fino al 29/07/2022, previo esaurimento delle risorse disponibili. Ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo per una o più fiere.

Altri bandi in Emilia Romagna


In Scadenza


Nessun bando in scadenza trovato

13.04.2024

Qui troverai la lista dei bandi regionali in scadenza