Industria

Voucher servizi consulenziali per l'internazionalizzazione delle PMI umbre


Dettaglio del bando


  • Umbria
  • Scadenza: 30/06/2022
  • MPMI, CONSORZI, COOPERATIVE
  • Fondo perduto
  • Industria

Soggetti beneficiari

 

Possono presentare domanda di sostegno le micro, piccole e medie imprese compresi i consorzi, le società consortili, le società cooperative, e i contratti di rete dotati di soggettività giuridica esportatrici e non esportatrici, aventi sede operativa in Umbira.

 

Agevolazione

 

La spesa massima ammissibile per ciascun servizio di consulenza richiesto non può essere superiore ad euro 10.000,00.

Tranne per quanto riguarda il supporto all’internazionalizzazione che non può superare i 20.000,00 euro.

Gli aiuti finanziari per la realizzazione dei servizi di consulenza all’internazionalizzazione sono concessi come contributi a fondo perduto nella forma del 50%.  È inoltre prevista una premialità che va dal 60 al 70% in base alla percentuale del fatturato export sul Fatturato totale relativo all'esercizio 2020. 

 

Attività finanziabili e Spese ammissibili

 

Sono ammissibili i seguenti servizi:

  • Affiancamento specialistico all’internazionalizzazione
  • Servizi specialistici per l’internazionalizzazione
  • Promozione digitale sui mercati esteri
  • Servizi per l’adeguamento tecnico ai mercati internazionali

 

Scadenza

 

La compilazione delle domande potrà essere effettuata a partire dalle ore 10:00:00 del 13 Luglio 2020 e fino alle ore 12:00:00 del 30 Giugno 2022.

Altri bandi in Umbria


© 2021 Incentivalab Srl - P.IVA 08500990729
|

Media Partner: Aulab Srl