Industria

Contributo del 50% per E-commerce- Nuove domande dal 3 Giugno 2021


Pubblicato il 14.04.2021

Finalità

Il finanziamento agevolato è finalizzato a sostenere l’attività realizzata attraverso una piattaforma informatica, sviluppata in proprio o tramite soggetti terzi (market place), per la distribuzione di beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano. Il programma deve riguardare un solo Paese di destinazione extra-UE, nel quale registrare un dominio di primo livello nazionale.

Beneficiari

 Tutte le imprese con sede legale in Italia costituite in forma di società di capitali, con almeno 2 bilanci depositati presso il Registro imprese.

Importo del finanziamento e tasso di agevolazione

Il finanziamento copre il 100% delle spese preventivate, con i seguenti limiti e comunque nei limiti previsti dal Regolamento UE n.1407/2013, relativo agli aiuti di importanza minore "de minimis":

- € 25.000 importo minimo;

- € 300.000 importo massimo per l’utilizzo di un market place fornito da terzi;

- € 450.000 importo massimo per la realizzazione di una piattaforma propria.

L’importo del finanziamento non potrà comunque superare il 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi 2 bilanci depositati.

Il tasso agevolato è pari al 10% del tasso di riferimento di cui alla normativa comunitaria vigente alla data della delibera di concessione del finanziamento.

Possibilità di ottenere fino al 50% del finanziamento (nel limite di 800mila euro di aiuti di stato ricevibili) a fondo perduto

 I finanziamenti saranno erogati a valere sulle effettive disponibilità dei fondi a ciò destinati e quindi concessi nei limiti dei fondi stessi. Le relative domande verranno istruite secondo il criterio cronologico di arrivo delle stesse e sottoposte al Comitato Agevolazioni per la delibera di concessione del finanziamento una volta completata l’istruttoria. Con riguardo alle erogazioni, si seguirà l’ordine cronologico delle delibere di accoglimento

Spese finanziabili

 Sono ammissibili al finanziamento le spese sostenute dalla data di presentazione della domanda sino a 12 mesi dopo la data di ricevimento dell’accettazione del contratto di finanziamento.

Spese ammissibili:

- spese relative alla creazione e sviluppo di una propria piattaforma informatica: (creazione sito e-commerce; creazione sito responsive/sito mobile/app; costo configurazione del sistema/spese dominio; consulenze a supporto piattaforma);

- spese relative alla gestione/funzionamento della propria piattaforma informatica/market place: (spese apertura store; spese sicurezza dati; scheda tecnica prodotti; traduzione dei contenuti; spese monitoraggio accesso alla piattaforma);

- spese relative alle attività promozionali e alla formazione connesse allo sviluppo del programma: (spese indicizzazione piattaforma market/place; spese per web marketing/ spese per comunicazione e promozione/ formazione personale gestione piattaforma)

Modalità di presentazione della domanda

La domanda di finanziamento deve essere presentata esclusivamente utilizzando il modulo di domanda disponibile sul Portale di Simest ed essere presentata esclusivamente attraverso il Portale stesso.

Modalità del finanziamento

Il finanziamento, della durata di 4 anni, di cui 3 di ammortamento, è concesso secondo le seguenti modalità:

- la prima erogazione, a titolo di anticipo, pari al 50% dell’importo deliberato, entro 30 gg dalla data di adempimento delle eventuali condizioni sospensive del contratto;

- la seconda erogazione a saldo della rendicontazione delle spese sostenute dall’impresa.

Presentazione domande

Apertura della procedura il 3 Giugno 2021


© 2021 Incentivalab Srl - P.IVA 08500990729
|

Media Partner: Aulab Srl