Servizi

MISE – CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER DISCOTECHE, CINEMA E PALESTRE


Pubblicato il 30.11.2021

Con un provvedimento del 29 novembre 2021, l’Agenzia delle entrate ha previsto un contributo a fondo perduto per titolari di discoteche, sale da ballo e di altre attività, come cinema, teatri, palestre e piscine rimaste chiuse per effetto del Covid almeno 100 giorni nel corso del 2021.

 

Forma dell’agevolazione

 

Si tratta di due tipologie di contributo:

  1. Fino ad un massimo di 25.000 € per discoteche, sale da ballo e simili che risultavano chiuse al 23/07/2021;
  2. Da un minimo di 3.000 € ad un massimo di 12.000 €, sulla base dei ricavi e dei compensi dell’esercizio 2019, per tutte le attività operative in diversi settori rimaste chiuse per almeno 100 giorni tra l’1/01/2021e il 25/07/2021.

I contributi riconosciuti verranno accreditati direttamente sul conto corrente indicato nell’istanza.

Si precisa, inoltre, che qualora la dotazione finanziaria non sia sufficiente a soddisfare la richiesta di agevolazione riferita a tutte le istanze ammissibili, fermo restando il riconoscimento di un contributo in egual misura per tutte le istanze ammissibili fino a un importo di 3.000,00 €, il contributo è ridotto in modo proporzionale sulla base delle risorse finanziare disponibili e del numero di istanze ammissibili inviate, tenendo conto delle diverse fasce di ricavi e compensi.

 

Scadenza

 

Le domande potranno essere presentate a partire dal 2/12/2021 e fino al 21/12/2021.

 

Per ulteriori informazioni, clicca qui


© 2021 Incentivalab Srl - P.IVA 08500990729
|

Realizzato da: Aulab Srl