Tutte

CCIAA MARCHE: BANDO INTERNAZIONALIZZAZIONE II SEMESTRE


Dettaglio del bando


  • Marche
  • Attivo dal: 14/01/2025
  • Scadenza: 16/07/2024
  • Fondo perduto
  • Tutte

FINALITA' E OBIETTIVI

Supportare la Partecipazione Fieristica

Il bando intende incentivare le imprese marchigiane a partecipare a fiere nazionali e internazionali, promuovendo la loro presenza sul mercato globale. Questo supporto è fondamentale per facilitare l'accesso a nuovi mercati e aumentare la competitività delle aziende locali.

Promuovere le Eccellenze Regionali

L'obiettivo è anche quello di valorizzare le eccellenze della regione Marche, permettendo alle imprese di presentare, promuovere e commercializzare i propri prodotti e servizi in contesti prestigiosi e internazionali.

 

SOGGETTI BENEFICIARI

Chi Può Partecipare?

Sono ammesse al contributo le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) con sede legale o unità locale nella Regione Marche che risultino iscritte e attive al Registro delle Imprese.

 

MANIFESTAZIONI AMMESSE A CONTRIBUTO

Per “manifestazioni fieristiche” si intendono le attività, svolte nella modalità in presenza in idonee strutture espositive (padiglioni con stand delimitati) o svolte in modalità virtuale attraverso apposite piattaforme digitali, limitate nel tempo (max 30 giorni per manifestazioni in presenza o virtuali) e svolte in regime di libera concorrenza, per la presentazione, la promozione e/o la commercializzazione di beni e servizi.

Tipologie di Fiere

Il bando copre diverse tipologie di manifestazioni fieristiche:

• Fiere in presenza all'estero: Partecipazioni a fiere svolte in paesi esteri.

• Fiere internazionali in presenza in Italia: Eventi elencati nel calendario ufficiale della Conferenza delle Regioni.

• Fiere in presenza nelle Marche: Manifestazioni che promuovono le eccellenze locali.

• Fiere digitali: Eventi virtuali senza restrizioni territoriali.

Esclusioni

Non sono riconosciute, ai fini del contributo, le partecipazioni a:

• Esposizioni permanenti o marginali.

• Business meeting, convegni, tasting, B2B, workshop.

• Manifestazioni di interesse locale (sagre, feste patronali).

• Mercati ambulanti e mostre non commerciali.

 

SPESE AMMISSIBILI

Per le fiere in presenza:

1. noleggio spazi espositivi (la presentazione della fattura per tale spesa è vincolante ai fini del contributo) ed allestimento stand (progettazione stand, insegna con denominazione impresa, montaggio, allacciamenti e consumi elettrici ed idrici, pulizia dello stand, ecc.);

2. realizzazione immagini coordinate a 3 loghi per stand fisico presso il quartiere fieristico;

3. assicurazioni collegate all’esposizione in fiera;

4. iscrizione al catalogo ufficiale;

5. servizio di trasporto del materiale da allestimento ed espositivo fatturato da soggetti terzi e relativo a soli mezzi commerciali (non sono ammesse spese a carico del beneficiario per pedaggi, carburanti, parcheggi, ecc.);

6. spese per l’impiego di hostess, steward e interpreti con personale esterno all’impresa incaricato specificamente per l’evento fieristico

7. assistenza tecnica e partecipazione a corsi di formazione specialistica per la preparazione ai mercati internazionali;

8. partecipazione ad iniziative promozionali e di marketing a pagamento previste dal programma ufficiale della fiera (workshop, BtoB, outgoing, ecc.), comprese quelle rivolte all’incontro con buyer esteri proposte, organizzate o partecipate da ITA (Italian Trade Agency) in Italia o in Paesi esteri;

9. biglietti aerei, andata e ritorno per massimo due persone e in ogni caso collegati all’acquisto a titolo oneroso dello spazio fieristico in un paese estero. L’importo massimo riconosciuto per questa voce di spesa (totale dei due biglietti) è pari a € 2.500,00 onnicomprensivo di tasse e oneri vari..

Per le fiere digitali:

1. costi di iscrizione alla fiera e ai relativi servizi (hosting, produzione di contenuti digitali);

2. realizzazione immagini coordinate a 3 loghi per stand virtuale.

 

FORMA DELL'AGEVOLAZIONE

Contributi Massimi

Il contributo viene concesso in base alla tipologia di fiere, con una copertura del 60% delle spese ammissibili, al netto dell’IVA:

• Fiere in Italia: Fino a €4.500,00

• Fiere all'estero (UE): Fino a €4.500,00

• Fiere all'estero (extra UE): Fino a €5.500,00

• Fiere nelle Marche: Fino a €400,00

• Fiere digitali: Fino a €1.500,00

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Non è più possibile presentare domanda a causa della chiusura dello sportello per esaurimento anticipato delle risorse.

 

 

Altri bandi in Marche