Artigianato

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA - IMPRESE ARTIGIANE DI PICCOLISSIME DIMENSIONI


Dettaglio del bando


  • Friuli Venezia Giulia
  • Scadenza: 30/11/2022
  • MPMI artigiane
  • Fondo perduto
  • Artigianato

Soggetti beneficiari

Microimprese iscritte all’Albo provinciale delle imprese artigiane.

 

Attività finanziabili

a) Spese sostenute per l’ottenimento di garanzie in relazione a operazioni creditizie destinate al finanziamento dell’attività aziendale;

b) Spese sostenute per il pagamento degli oneri finanziari relativi all’effettuazione di operazioni bancarie destinate al finanziamento dell’attività aziendale;

c) Spese sostenute per l’acquisizione di consulenze finalizzate alla pianificazione finanziaria aziendale.

 

Spese ammissibili

  • Per le iniziative di cui alla lettera a) sono ammissibili le spese sostenute nell’esercizio finanziario precedente alla data di presentazione della domanda, relative al premio e alle spese di istruttoria per l’ottenimento di garanzie, in forma di fideiussioni o di garanzie a prima richiesta, rilasciate nell’interesse dell’impresa beneficiaria da banche, istituti assicurativi e confidi, riferite (per competenza), all’esercizio finanziario antecedente all’anno di presentazione della domanda di contributo;
  • Per le iniziative di cui alla lettera b) sono ammissibili le spese sostenute nell’esercizio finanziario precedente alla data di presentazione della domanda, relative agli interessi passivi e alle spese di istruttoria e di perizia per la concessione del finanziamento bancario, riferite (per competenza) all’esercizio finanziario antecedente all’anno di presentazione della domanda di contributo;
  • Per le iniziative di cui alla lettera c) sono ammissibili le spese relative alle consulenze effettuate da professionisti iscritti all’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili relative alla redazione di un piano finanziario aziendale comprendente, tra l’altro, l’analisi dei flussi di cassa e sostenute nei dodici mesi antecedenti la data di presentazione della domanda di contributo.

 

Forma dell’agevolazione

Sono ammesse a contributo le iniziative la cui spesa complessiva ammissibile rientra nei seguenti limiti:

  • Incentivi per le spese sostenute per l’ottenimento di garanzie a operazioni bancarie destinate al finanziamento dell’attività aziendale con importo minimo pari a € 500,00 e importo massimo pari a € 5.000,00;
  • Incentivi per le spese sostenute per il pagamento degli oneri finanziari relativi all’effettuazione di operazioni bancarie destinate al finanziamento dell’attività aziendale con importo minimo pari a € 500,00 e importo massimo pari a € 10.000,00.
  • Incentivi per le spese sostenute per l’acquisizione di consulenze finalizzate alla pianificazione finanziaria aziendale con importo minimo pari a € 500,00 e importo massimo pari a € 3.000,00.

 

Scadenza

E’ possibile presentare la domanda dal 31/03/2022 al 30/11/2022, previo esaurimento delle risorse disponibili.

Altri bandi in Friuli Venezia Giulia


In Scadenza


Nessun bando in scadenza trovato

06.07.2022

Qui troverai la lista dei bandi regionali in scadenza

© 2021 Incentivalab Srl - P.IVA 08500990729
|

Realizzato da: Aulab Srl